Vai al contenuto principale

La Voce delle Associazioni

Le tariffe del Servizio Idrico Integrato in Italia - 2012

Fonte: Altroconsumo

In attesa che venga data attuazione agli esiti del referendum 2011 e che l’AEEG (Autorità per Energia Elettrica e il Gas) si pronunci in via definitiva sulle tariffe del servizio idrico integrato, il costo dell’acqua per le famiglie italiane continua a crescere con rincari che, nell’ultimo biennio, hanno raggiunto una media del 6%, mentre l’aumento dal 2009 è stato addirittura del 19%. Secondo l’indagine pubblicata a dicembre 2012 da Altroconsumo sulle tariffe per il servizio idrico in 106 città italiane, rispetto al 2009, il picco dei rialzi, +36%, si è avuto ad Aosta; a Roma, nello stesso periodo, l’aumento è stato inferiore ma sempre consistente: + 24% (e + 3% nell’ultimo biennio). Se poi si passa alla spesa, le differenze nei costi del servizio, rilevati a luglio 2012, appaiono ancora più evidenti: i costi per i cittadini cambiano molto di città in città, sia per cause strutturali e territoriali, che comportano spese operative e investimenti differenti, ma anche per inefficienze dei gestori stessi; la spesa media per una famiglia di tre persone che consuma 190 metri cubi di acqua all’anno va dai 115 euro di Isernia, ai 226 di Roma, fino ai 501 euro di Firenze. Inoltre, l’attuale articolazione tariffaria basata sugli scaglioni (più acqua si consuma e più si spende al metro cubo) pur scoraggiando gli sprechi finisce per penalizzare le famiglie numerose. A Firenze un nucleo di cinque persone paga, per ogni metro cubo d’acqua, il 76% in più rispetto a una famiglia di due componenti mentre a Roma la differenza è del 45%: 1,06 €/mc per due persone (e un consumo di 120 metri cubi annui) rispetto a 1,54 €/mc spesi da una famiglia di 5 persone (per un consumo di 320 metri cubi all’anno).

Altroconsumo Ragione Sociale: Altroconsumo
Indirizzo: Via Sistina, 121 - 00187 Roma
Telefono: 06/47818442
Numero Fax: 06/47818444
Indirizzo E-mail: rappresentantelazio@altroconsumo.it
Sito Web: http://www.altroconsumo.it