Vai al contenuto principale
  • Home >
  • Segnalazioni >
  • Segnalazione sul Contratto di Servizio tra Roma Capitale e Fondazione Musica per Roma – anno 2011 ...

Segnalazioni

Segnalazione sul Contratto di Servizio tra Roma Capitale e Fondazione Musica per Roma – anno 2011 (SG 01/2012) (gennaio 2012)

In aderenza ai compiti e funzioni attribuiti dal Consiglio Comunale con le deliberazioni n. 20/2007 e n. 212/2007, in data 26 gennaio 2012, l'Agenzia ha formulato all'Assemblea Capitolina, al Sindaco e alla Giunta, attraverso la segnalazione SG01/2012, alcune osservazioni in merito al Contratto di Servizio tra Roma Capitale e Fondazione Musica per Roma approvato con DGC 399/2011.
Si elencano di seguito le osservazioni formulate attraverso la presente segnalazione:
a) L’iter di approvazione del Contratto di servizio in questione non ha rispettato la procedura prevista dalla DCC 20/2007.
b) Il Contratto in questione è stato approvato solo al termine del periodo di validità dello stesso.
c) I prossimi Contratti di servizio avendo, tra gli altri, quali contenuti fondamentali: il programma di esercizio e la dimensione dell’offerta, i livelli qualitativi generali e specifici del servizio e gli obiettivi annuali di miglioramento, gli oneri finanziari a carico delle parti, le sanzioni e le penalità in caso di inadempimenti, etc. dovranno necessariamente essere approvati ad inizio anno e non in prossimità dell’effettiva scadenza (“a consuntivo”).
d) A partire dall’anno 2012, in relazione alla durata quadriennale prevista dalla DCC 273/2007, dovranno essere riformulate da parte dell’Assemblea Capitolina le linee guida per i futuri Contratti di Servizio.
e) La disciplina degli affidamenti dei pubblici servizi alle Fondazioni non è stata ancora esaminata dall’Assemblea Capitolina.
L’Agenzia, infine, osserva che la DGC 399/2011 così assunta è viziata e quindi suscettibile di annullamento qualora venisse impugnata dinnanzi al tribunale amministrativo regionale.