Vai al contenuto principale

Trasporto Pubblico

Il servizio a Roma



Il servizio di TPL a Roma comprende l’offerta di tutti quei mezzi di trasporto collettivo (bus, treni, tram, metropolitane) che concorrono a soddisfare il diritto alla mobilità dei cittadini, residenti e non, congiuntamente ai mezzi privati ed ai servizi di mobilità pubblica non di linea (taxi, noleggio con conducente), nonché alle soluzioni di mobilità come il car sharing o i servizi che mettono in contatto domanda ed offerta attraverso strumenti digitali.
L’offerta di superficie erogata nel 2017 è stata di circa 113 milioni di vetture-km su bus, tram e filobus (compresa la rete periferica gestita da Roma TPL) e di 44 milioni di vetture-km sulla metropolitana.
Pur svolgendo anche un servizio urbano in città, sono invece di competenza della Regione ed affidate ad Atac le tre ferrovie “ex concesse” localizzate prevalentemente nel territorio comunale, Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Viterbo; per un totale di 15,4 milioni di vetture-km (dati 2016). La città è servita, inoltre, dalle otto ferrovie regionali (FL) di Trenitalia e dai bus extraurbani del Co.Tra.L., che consentono spostamenti anche in ambito urbano.

(ultimo aggiornamento: 2 agosto 2018)
 

Pubblicazioni relative al canale